ECCELLENZA GIRONE B: MATINO E UGENTO REGINE

 

Pareggio per 1 a 1 tra Ugento (Tardini) e Matino (Conte) nel big match tra le prime della classe del girone B.

Entrambe mantengono la testa della classifica con 11 punti anche in virtù del rinvio causa Covid dell’altro scontro al vertice tra De Cagna Otranto e Martina Calcio 1947, che  rimangono appaiate quindi al secondo posto con 10 punti.

Ruggito del Maglie (Moretti) a Racale e tre punti pesantissimi che lanciano i giallorossi al terzo posto con 9 punti in piena zona play off.

Rallenta il Gallipoli (Potenza) frenato da un coriaceo Castellaneta (Facecchia).  Salentini ancora in corsa per i play off con 8 punti, jonici alla ricerca del primo successo stagionale.

Il pareggio in pieno recupero  dell’ Ars et Labor Grottaglie (Notaristefano, Venza) frena le ambizioni  del Sava (Amaddio, Birtolo), quest’ultimi vedono comunque la zona play off distante appena due lunghezze. Piu’ distaccato  il Grottaglie che con 6 punti condivide il quinto posto con il Racale.

Ha riposato il Massafra, Deghi Ginosa rinviata per Covid.

Altro entusiasmante turno quello di domenica 25.

A Matino, capolista, arriva il De Cagna Otranto, secondo con una gara da recuperare.

Punti pesantissimi in palio anche in MaglieGallipoli  e SavaUgento.

L’Ars et Labor cercherà il rilancio tra le mura amiche contro il Castellaneta, mentre  il Ginosa contro l’Atletico Racale proverà a centrare la seconda vittoria in campionato.

Completa il turno MassafraDeghi, con i giallorossi di casa alla ricerca della prima affermazione stagionale.

Riposa il Martina Franca che avrebbe dovuto affrontare il Manduria, ritirato.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *