ECCELLENZA GIRONE B: IN QUATTRO AL COMANDO

 

La quinta giornata di andata determina un quartetto di squadre al comando con 10 punti.

La copertina spetta sicuramente all’ Ugento (Regner, Sansò) che passa a Martina Franca (Ancora) e lo raggiunge in testa alla classifica; sugli scudi anche il Matino, che si prende la testa della classifica travolgendo tra le mura amiche  l’Ars et Labor, ospiti a – 5 dalla zona play off.

Implacabile anche il De Cagna Otranto (Cascio, Tourè, Meneses 2), che sul neutro di Mottola supera i padroni di casa del Massafra (Ranieri) e va a completare  il quartetto delle squadre in vetta alla graduatoria.

Entrano prepotentemente in zona play off il Sava (De Luca) che al “Camassa” supera con il minimo scarto il Castellaneta portandosi a – 3 dalla vetta, ed il Gallipoli (Sindaco, Manisi, Monteduro) che ribalta il Racale (Pirretti) e con una gara da recuperare si porta a sole 3 lunghezze dalle battistrada del girone.

Pari interno del Maglie (Pasca) con la Deghi Calcio (Procida). Padroni di casa a – 4 dalla zona play off.

Prossimo turno entusiasmante con le prime quattro che si incrociano, sono infatti in programma De Cagna Otranto Martina Franca e UgentoMatino.

Affascinante, e determinante anche in ottica play off, la sfida del “D’Amuri” tra  Ars et Labor Grottaglie e Sava, punti pesanti in palio anche a Castellaneta, che ospita il Gallipoli, e a Racale dove arriva il Maglie.

Il Ginosa, che domenica ha riposato, affronta in trasferta la Deghi Calcio.

Il Massafra osserva il turno di riposo, il Manduria ha rinunciato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *