Il momento del settore giovanile analizzato dal responsabile Piero Mero

 

Come si stanno comportando complessivamente le rappresentative giovanili dell’ Ars et Labor

Nel complesso siamo in linea con i programmi prefissati ad inizio stagione ovvero salvezza nelle categorie Allievi e Giovanissimi regionali, valorizzazione dei ragazzi da inserire nell’organico della prima squadra con la Juniores regionale ed approccio all’esperienza agonistica per gli esordienti.”

Juniores regionale under 19 :“ i ragazzi allenati da mister Degli Schiavi stazionano a metà classifica ed hanno fornito sino ad ora prestazioni a corrente alternata. Molto bene in alcune occasioni, meno bene in altre.

Il gruppo è stato completamente rinnovato rispetto alla passata stagione e, in linea con la programmazione societaria, abbiamo puntato su atleti sotto età, ragion per cui siamo in assoluto una tra le più giovani squadre del girone.

In tal senso inoltre stiamo già inserendo in organico alcuni ragazzi provenienti dagli allievi, abbassando ulteriormente l’età.

Anche quest’anno, come negli anni passati, stiamo avendo già ottime indicazioni in termini di ragazzi da inserire in prima squadra come nel caso di Fina, D’Andria e Cavallo che già si stanno ritagliando i loro spazio con “ i grandi”.

Per questo mi ritengo soddisfatto poiché stiamo preparando i ragazzi al grande salto nella prima squadra.

Sottolineo inoltre come già nella rosa della squadra che partecipa quest’anno al campionato di promozione ci siano under provenienti dal nostro settore giovanile e mi riferisco ai vari Comes, Quaranta, Caliandro, Cervellera, Andriani e Raimondo.”

Allievi regionali under 17: “ mister Di Ponzio sta facendo un buon lavoro su un gruppo che è stato creato in questa stagione.

La squadra è in piena lotta per non retrocedere ma tengo a sottolineare la forza ed il carattere di questi ragazzi la cui classifica non rispetta assolutamente i valori assoluti del gruppo.

Ci sono buone individualità ed anche in questo caso si sta lavorando sulla crescita dei calciatori con ottimi riscontri.

Sono sicurissimo che la squadra uscirà presto dai bassi fondi della classifica perchè alla lunga il lavoro darà i suoi frutti.

Un plauso inoltre agli allievi provinciali, sempre allenati da Di Ponzio, che, seppur fuori classifica, hanno vinto le prime quattro partite del girone.”

Giovanissimi regionali under 15 anche in questo caso mister Adduci sta lavorando su un gruppo di atleti completamente rinnovato e con molti ragazzi provenienti dagli esordienti.

Siamo in piena corsa per la salvezza e ritengo che anche in questo caso nel lungo periodo il lavoro del mister darà i suoi frutti e ci tireremo fuori dalla zona calda.

Il gruppo è unito ed ha dimostrato di avere valori importanti pareggiando in casa della capolista Taranto.

Sono molto fiducioso.”

Esordienti misti 9c9 “ i più piccoli della famiglia Ars et Labor disputano un campionato ove non vi è classifica e gli incontri si sviluppano in tre tempi da 20′ su un campo ridotto.

Il compito di mister Nuzzo, a cui è affidata la conduzione tecnica della squadra, non è dei più semplici se pensiamo che molti ragazzi in rosa non hanno mai giocato a calcio.

Il risultato sportivo in questi casi è relativo. Siamo molto soddisfatti del lavoro svolto dallo staff tecnico.

L’impegno è tanto, basti pensare che gli esordienti sostengono 3 allenamenti alla settimana più ovviamente la partita.

Il futuro dell’ Ars et Labor comincia proprio da qui e ritengo che sia in ottime mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *