U19, i biancoazzuri raggiungono la vetta

L’ Ars et Labor Grottaglie U19, batte 5 a 0 il Carovigno e balza in testa al girone D del campionato regionale di categoria. Sul terreno amico del “D’Amuri” i ragazzi di Santoro si impongono su un coriaceo Carovigno, al termine di un incontro ben giocato e dal risultato mai in discussione. Il Grottaglie, in maglia amaranto, domina per tutti i 90 minuti imponendo il suo gioco a tratti irresistibile e solo la bravura del portiere ospite ha evitato un passivo peggiore.
Primo tempo ricco di emozioni che vede il Grottaglie passare meritatamente in vantaggio alla metà della frazione con Marangiolo e chiudere il tempo con il raddoppio di Masella. Carovigno mai pericoloso. ll terzo gol dei biancoazzuri, con Montanaro ad inizio ripresa, di fatto chiude la gara, di Castellana e Pugliese le altre due marcature. Prova di forza della capolista che seppur con un undici inedito (alla fine saranno 4 i debuttanti assoluti) manda un segnale chiaro alle contendenti per la vittoria del girone. Il Grottaglie c’è!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *