Ars Et Labor Grottaglie: I biancoazzurri corsari vincono contro la Don Bosco Manduria

L’ Ars Et Labor Grottaglie vince al “Camassa” di Sava contro la Don Bosco Manduria per 3 a 0, e dopo appena due giornate di campionato passa al comando della classifica a punteggio pieno. La squadra di Marinelli parte di gran carriera. Al 3’ De Tommaso batte un calcio d’angolo insidioso che si stampa sul palo, Galeandro, il più lesto di tutti, raccoglie il pallone e mette in rete da distanza ravvicinata. Al 9’ De Tommaso trasforma in rete una punizione da una distanza di 35 metri . Al 22’ timida reazione dei messapici con Fistetto, che lascia partire un tiro senza tante pretese. Al 32’ Appesso prova la botta, ma conclude a lato. La seconda frazione di gioco si apre con il Grottaglie all’ attacco. Al 7’ Appeso inbecca il neo entrato Fonzino che insacca alla destra di Delia, portando a tre le reti  grottagliesi.

RETI: 3’ Galeandro, 9’ De Tommaso, 52’ Fonzino.

Don Bosco Manduria
Delia, Cazzolla, Fistetto, Brunetti A, Brunetti S, Di Mitri, De Nitto, Di Stratis, Granata, Perrucci, Santo. All. Puglia

Ars Et Labor Grottaglie
Costantino, Leggeri, Pisano, Collocolo, Amaddio, Lecce, Appeso, Napolitano, Galeandro, De Tommaso, Carbone. All. Marinelli

 

ARBITRO: Sig. Conversa di Bari
AMMONITI: Collocolo (G)
ANGOLI: 3-0 a favore del Grottaglie
SPETTATORI: 150 circa
NOTE: partita disputata sul campo neutro di Sava

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *